Junior Design


Come organizzare la cameretta

di Little Fairy Project il 05 Dic 2017

La camera dei bambini è uno degli spazi più disordinati di casa. Quante volte abbiamo preferito chiudere la porta e voltare le spalle davanti al disastro di giochi, vestiti, libri, lavoretti sparsi in giro, piuttosto che affrontare drasticamente il problema?

how to organize your room

Ecco cinque semplici regole per una camera organizzata

#1. Coinvolgi i bambini.Insegnare ai bambini ad organizzare i propri spazi e oggetti fin dalla tenera età li aiuterà ad acquisire con facilità questa competenza. Quindi niente di più sbagliato di riordinare al loro posto o sistemare tutto quando sono fuori casa.
Quando pensiamo di riordinare coinvolgiamo i bambini. Possono aiutarti a scegliere i contenitori, decidere quali giochi donare o eliminare, sistemare i materiali per la scuola, etichettare e assegnare un posto ad ogni cosa. Ai bambini piace molto essere coinvolti e in questo modo saranno in grado di trovare facilmente quello che cercano.

#2. Piccole azioni.Cerca di non essere generico ma suddividi i vari passaggi da fare, in questo modo per i bambini sarà facile acquisire un metodo per organizzare e riordinare sarà più divertente!!! Al posto di un ‘riordina la stanza’ risulterà più utile spiegare i vari passaggi da fare e collaborare.

#3. Trova il tuo metodo.In fatto di mettere in ordine ognuno ha il proprio metodo. Se ancora non ne hai uno, ecco qualche consiglio pratico:
- inizia con creare disordine, rovescia sul pavimento il contenuto dei porta giochi;
- dividi i giochi per categoria e crea una pila per i giochi rotti e per che non si usano più e che puoi donare
- riponi tutto, mantenendo le categorie, in contenitori di varie misure, meglio se di plastica trasparente con coperchio così da poterne vedere subito il contenuto e impilarli. Sono utilissimi anche i porta giochi con le ruote per spostarsi da una stanza all’altra con facilità.
- per finire etichetta i contenitori per un migliore risultato. Se il bambino non sa ancora leggere puoi raffigurare il contenuto dei tuoi box con un disegno o immagine. Online trovi tantissime ispirazioni o etichette già pronte per la stampa.

#4. Ogni cosa al suo posto.Ogni oggetto dovrebbe avere un posto dove essere risposto quando non utilizzato. Se desideri che tuo figlio sia in grado di riordinare in autonomia, cerca di rendere il più accessibile possibile i contenitori dei giochi.

#5. Sfrutta gli angoli inutilizzati.Per ottimizzare lo spazio, che in una cameretta non basta mai, osserva se ci sono zone inutilizzate: sotto al letto potrai riporre la pista del trenino o una parete libera può essere attrezzata con ripiani e mensole per ordinare peluche, foto e ricordi.

For some inspiration, check out our gallery!


Wink, wink! Contattaci se hai bisogno di aiuto!